Truppe dal Niger ha estromesso il presidente democraticamente eletto del paese, Mohamed Bazoum, la scorsa settimana. Uno dei leader del colpo di stato aveva precedentemente ricevuto un addestramento dal governo degli Stati Uniti, diventando l’undicesimo colpo di stato nella regione guidato da ufficiali addestrati dagli Stati Uniti. Questa settimana su Intercepted, Nick Turse, giornalista investigativo e scrittore collaboratore di The Intercept, si unisce a Jeremy Scahill e Murtaza Hussain per discutere degli eventi in corso in Niger e nella regione del Sahel. Turse delinea come l’Africa abbia assistito a conflitti e instabilità elevati mentre gli Stati Uniti hanno aumentato il loro coinvolgimento militare nel continente negli ultimi due decenni.

Trascrizione in arrivo.

Origine: theintercept.com



Lascia un Commento