Dopo essersi sdraiati sulla scia del disastroso deragliamento del treno della Palestina orientale, Ohio, Norfolk Southern è tornata a spendere milioni al Congresso – e una traccia cartacea indica che sta facendo pressioni per una regolamentazione più debole e premiando i membri del Congresso che stanno al gioco.

Dal giorno del deragliamento, il 3 febbraio, fino alla fine di aprile, l’azienda non ha versato contributi politici, ricevendo invece rimborsi delle donazioni effettuate a una serie di campagne. Ma quando i riflettori nazionali si sono spenti, l’azienda è tornata al lavoro.

Negli ultimi quattro mesi, Norfolk ha speso 1.657.500 dollari in lobbisti che si sono incontrati con gli stessi funzionari eletti incaricati di regolamentare la società. E solo a giugno e luglio, la società ha sborsato quasi $ 200.000 a una miriade di campagne congressuali e comitati di azione politica, o PAC, secondo i suoi recenti documenti depositati presso la Federal Election Commission, incluso uno di questa settimana.

Mentre Norfolk andava a fare spese folli, il Bipartisan Railway Safety Act si è bloccato al Senato, a causa della mancanza di un sostegno repubblicano sufficiente. La legislazione è stata introdotta dopo il deragliamento di un treno che trasportava sostanze chimiche tossiche nella Palestina orientale, uccidendo animali e lasciando i residenti con una serie di sintomi in corso, tra cui eruzioni cutanee, mal di stomaco e complicazioni respiratorie. Secondo quanto riferito, il leader della maggioranza del senatore Chuck Schumer, DN.Y., ha dato la priorità al disegno di legge per l’autunno.

Il disegno di legge emanerebbe standard di sicurezza più severi per tutti i treni che trasportano materiali pericolosi e assicurerebbe che i treni, come quello deragliato in Ohio, siano soggetti a tali regolamenti. Inoltre imporrebbe equipaggi di due persone per tutti i treni merci (che i ferrovieri hanno da tempo sostenuto), limiterebbe la lunghezza del treno e aumenterebbe le multe massime per violazione delle norme di sicurezza. (La compagnia petrolifera che ha prodotto le sostanze chimiche tossiche che sono state rilasciate in Ohio ha anche donato pesantemente ai repubblicani mentre spingeva per indebolire il disegno di legge, ha riferito The Lever.)

“Rimaniamo impegnati nell’obiettivo finale di emanare una legislazione bipartisan che promuova la sicurezza ferroviaria e rafforzi la capacità dei vettori ferroviari di mantenere il loro ruolo fondamentale nell’economia della nazione”, ha scritto il portavoce di Norfolk Southern Connor Spielmaker in una e-mail a The Intercept, osservando che il la legislazione aiuterebbe a prevenire, mitigare e rispondere agli incidenti e migliorare la sicurezza. “Non vediamo l’ora di continuare il nostro impegno con i membri del Congresso sulle questioni, ottenere una nuova legge significativa ed efficace e guidare le misure di sicurezza all’interno del settore”.

Il CEO di Norfolk Southern, Alan Shaw, ha affermato che la società è “per una soluzione bipartisan per la sicurezza ferroviaria”. I lobbisti della sua azienda, nel frattempo, hanno trascorso la primavera incontrando i membri della commissione del Senato per il commercio, la scienza e i trasporti, che ha annacquato il disegno di legge a maggio. Successivamente, Norfolk Southern ha inviato migliaia di dollari a diversi membri repubblicani del comitato.

“Onestamente non sono sorpreso. Questo è ciò che fa Norfolk. Lanciano soldi alle persone per renderle complici. A loro non importa della sicurezza. Riguarda i loro profitti e, sfortunatamente, la maggior parte delle persone non è al di sopra di essere ripagata “, ha detto Amanda Greathouse, residente nella Palestina orientale, che soffre di un’insolita eruzione cutanea e il cui figlio di 5 anni sta attualmente soffrendo di mal di stomaco. “Questo accadrà di nuovo, ne sono sicuro. Forse la prossima volta da qualche parte con una popolazione più numerosa che impiega più tempo per evacuare. Forse il vagone del treno esplode all’impatto. Forse le persone moriranno la prossima volta. È triste, ma loro hanno i soldi per far tacere le persone al potere”.

Durante l’estate, Norfolk Southern ha donato $ 5.000 a ciascuno dei PAC associati a GOP Sens. Marsha Blackburn, Ted Budd, Shelley Moore Capito, John Cornyn, John Hoeven e Cynthia Lummis, la maggior parte dei quali membri del comitato dei trasporti del Senato. Nel frattempo, Blackburn e il senatore Roger Wicker hanno ricevuto rispettivamente $ 1.500 e $ 5.000 sui loro conti elettorali. Nessuno degli uffici dei senatori repubblicani ha risposto alle richieste di commento sulle donazioni, né sulle loro posizioni sul Bipartisan Railway Safety Act.

Nel frattempo, anche alcuni democratici hanno accolto con favore i contanti del gigante ferroviario. I PAC dei Sens. Joe Manchin e Chris Van Hollen hanno ricevuto ciascuno $ 5.000. L’ufficio di Manchin non ha risposto a una domanda sulla donazione e l’ufficio di Van Hollen non ha risposto a una richiesta di commento.

Alla Camera, il rappresentante repubblicano Garret Graves, presidente della commissione per i trasporti e le infrastrutture della Camera, ha ricevuto 2.000 dollari poche settimane fa dalla società. Durante il ciclo elettorale del 2022, Graves è stato il principale destinatario di denaro dall’industria ferroviaria, più degli altri 434 membri della Camera.

Oltre a donare ai singoli legislatori, Norfolk Southern ha anche contribuito alle armi della campagna per entrambe le parti. Il Comitato senatoriale repubblicano nazionale, il Comitato congressuale repubblicano nazionale, il Comitato per la campagna senatoriale democratica e il Comitato per la campagna congressuale democratica hanno preso ciascuno $ 15.000 dal gigante ferroviario. Anche il Blue Dog PAC, un fondo per una manciata di democratici conservatori, ha ricevuto 5.000 dollari.

Alla domanda sul disegno di legge bipartisan e sulla donazione del Norfolk Southern, l’NRSC ha esitato. “L’NRSC è un’organizzazione di campagna. L’unico obiettivo dell’NRSC è eleggere una maggioranza repubblicana al Senato”, ha dichiarato il portavoce dell’NRSC Philip Letsou. “Le tue domande sarebbero più adatte per gli uffici ufficiali al Senato.” Gli altri comitati elettorali non hanno risposto alle richieste di commento.

Norfolk Southern ha anche donato $ 5.000 a pezzo ai PAC di leadership della Repubblica della Carolina del Sud e al veterano del Partito Democratico James Clyburn e al leader della maggioranza alla Camera Steve Scalise.

In una stringa di moduli di divulgazione, i lobbisti, che hanno guadagnato decine di migliaia di dollari per ogni contratto, hanno chiarito a cosa stanno lavorando. “Incontro con membri e personale sul deragliamento del treno della Palestina orientale / Senato Commercio e Senato EPW (Ambiente e lavori pubblici)”, si legge in un modulo di divulgazione.

I senatori Blackburn, Budd, Lummis, Capito e Wicker – che hanno tutti ricevuto denaro dalla compagnia – siedono nella commissione del Senato per il commercio, la scienza e i trasporti. Nel frattempo, Capito presiede la commissione per l’ambiente e i lavori pubblici, dove è affiancata ancora una volta da Lummis e Wicker.

Il senatore John Thune, il secondo repubblicano di rango più alto del Senato che siede anche nella commissione per i trasporti, è lui stesso un ex lobbista dell’industria ferroviaria che si è opposto alle riforme ferroviarie. Il disegno di legge sulla sicurezza ferroviaria è stato co-introdotto dal senatore dell’Ohio JD Vance, che ha contribuito a guidare l’accusa per un emendamento che ha indebolito la legislazione, come riportato da The Lever. I cambiamenti che ha promosso, insieme alla presidente della commissione per i trasporti, la senatrice Maria Cantwell, hanno ritardato il momento in cui le compagnie ferroviarie sarebbero state tenute ad aggiornare i vagoni cisterna vecchi e vulnerabili, hanno indebolito il requisito per i rilevatori di difetti lungo la strada e hanno eliminato i requisiti per il Dipartimento dei trasporti per emettere regole aggiuntive per i treni che trasportano merci pericolose e per limitare la lunghezza e il peso dei treni.

Lummis è andato anche oltre, tentando senza successo di rimuovere un requisito per almeno due persone sui treni, un minimo indispensabile a cui l’industria si è opposta.

Molti dei lobbisti che lavoravano per conto dell’industria ferroviaria in precedenza lavoravano nelle sale del Congresso, ora sostituendo i loro badge di staff del Congresso con un pass per gli ospiti timbrato dal Norfolk Southern. Finora quest’anno, 167 dei lobbisti di Norfolk Southern sono tra il gruppo industriale che era solito occupare posti di lavoro nel governo. E alcuni erano persino membri stessi del Congresso, come l’ex senatore Trent Lott (un repubblicano) e John Breaux (un democratico). In uno dei loro contratti da 60.000 dollari nel Norfolk Southern, i due erano tra i lobbisti che parlavano al Congresso su una serie di “questioni normative che interessano l’industria ferroviaria”, incluso il Bipartisan Railway Safety Act.

In totale, Norfolk Southern ha speso $ 797.500 per i lobbisti prima che il Comitato per il commercio, la scienza e i trasporti apportasse le modifiche al disegno di legge sulla sicurezza ferroviaria a maggio.

E il colosso ferroviario a quanto pare non è ancora soddisfatto. Fino al mese scorso, i suoi lobbisti hanno continuato a incontrare i membri del Congresso.

Aggiornamento: 18 agosto 2023, 14:27 ET
Questo articolo è stato aggiornato per includere una dichiarazione che Norfolk Southern ha fornito dopo la pubblicazione.

Origine: theintercept.com



Lascia un Commento