Gli Stati Uniti hanno stato in costante guerra negli ultimi due decenni. Eppure il pubblico raramente vede i risultati della violenza degli Stati Uniti, oi corpi degli americani che tornano a casa. Norman Solomon, giornalista e attivista contro la guerra, afferma che questo è previsto. Questa settimana in Deconstructed, Solomon si unisce allo sceneggiatore di Intercept e presentatore ospite Jon Schwarz. Solomon analizza il modo in cui i politici americani, insieme ai media mainstream, raccontano bugie e nascondono il vero costo delle guerre americane. Solomon è l’autore di “War Made Invisible: How America Hides the Human Toll of Its Military Machine”.

Trascrizione in arrivo.

Origine: theintercept.com



Lascia un Commento